Voi siete qui
Buonissimi 2019: alle Rocce Rosse beneficenza per Open onlus Curiosità 

Buonissimi 2019: alle Rocce Rosse beneficenza per Open onlus

Alle Rocce Rosse del Loyd’s Baia Hotel, Cibo di qualità e musica sotto le stelle con i Quisisona e dj Mario Nicastro nell’edizione 2019 di Buonissimi, evento di beneficenza a favore di Open onlus, che si occupa di neoplasie infantili. Per partecipare bastava una donazione minima di 80 euro, anche direttamente al botteghino delle Rocce Rosse. E a giudicare dai risultati, la serata di beneficenza all’insegna della musica e della cucina gourmet pensata da Open onlus è riuscita benissimo. Buonissimi 2019 dava appuntamento sul mare per una serata di ottimo…

Continua
Tumori e terapie personalizzate, focus a Salerno Cronaca 

Tumori e terapie personalizzate, focus a Salerno

Una terapia medica personalizzata in base al profilo biologico del paziente. È questo l’indirizzo ormai acquisito per combattere il tumore nelle sue varie forme. Seguendo la continua evoluzione dei farmaci che consente di raggiungere risultati migliori rispetto al passato. Se n’è parlato a Salerno nel corso di formazione “I nuovi farmaci modificano l’algoritmo terapeutico?”. Attenzione alle neoplasie a più alta incidenza alla presenza di esperti del settore. Perché il confronto e la condivisione multidisciplinare è alla base della gestione del paziente oncologico. L’incontro si è svolto con la direzione scientifica…

Continua
Ad UniSa approda “Il cancro ha già perso”, libro-testimonianza di Michele Maio Curiosità 

Ad UniSa approda “Il cancro ha già perso”, libro-testimonianza di Michele Maio

“Il cancro ha già perso” è molto più di un libro. E’ un vero e proprio inno alla vita e alla ricerca. Curato dal professore Michele Maio con l’aiuto di Giovanni Minoli, il volume racconta, attraverso le parole dell’oncologo Maio, che cos’è l’immunoterapia, come funziona, per quali tumori ha dato risultati già consolidati, quali sono le prospettive future e la sostenibilità economica di cure di questo tipo.  Il prof. Maio è letteralmente incalzato da Minoli, che in puro stile Mixer trasposto in pagina scritta interroga sullo stato della ricerca e…

Continua
Pascalina, la pizza contro il tumore dell’istituto Pascale arriva a Salerno Curiosità 

Pascalina, la pizza contro il tumore dell’istituto Pascale arriva a Salerno

Farina di frumento tipo 1, friarielli campani o cime di rapa, pomodorini di Corbara o San Marzano, olive di Caiazzo, noci, olio extra vergine d’oliva del Cilento, aglio e peperoncino. Viene voglia di mangiarla già solo elencando gli ingredienti. Buona si penserà, ma anche sana! La pizza, del resto, è già considerata un piatto salutare, ma questa, per l’Istituto nazionale dei Tumori Fondazione Pascale di Napoli, è la pizza che fa bene al cuore e protegge dal cancro. Il suo nome è Pascalina, una pizza diventata da qualche mese un…

Continua
Notte dei ricercatori: De Luca con Bianchi al Pascale di Napoli Cronaca 

Notte dei ricercatori: De Luca con Bianchi al Pascale di Napoli

Ad accogliere il presidente della Regione Campania c’era tutto l’ospedale Pascale. Vincenzo De Luca ha trascorso a Napoli, con gli operatori dell’istituto per i tumori, l’attesa della pronuncia della sentenza Crescent. E lo ha fatto parlando dei vaccini obbligatori, della ricerca tutta campana per combattere il cancro e su cui Palazzo Santa Lucia ha deciso di investire. Attilio Bianchi, direttore generale del Pascale, rivendica la rinascita dell’istituto napoletano per i tumori, ormai tra i primi in Italia. De Luca ascolta, ringrazia tutti per i lavoro che fanno a contatto con i…

Continua
Rapporto Osservasalute: al sud si muore di più Cronaca 

Rapporto Osservasalute: al sud si muore di più

In Italia si muore meno per tumori e malattie croniche ma solo dove la prevenzione funziona, ovvero principalmente nelle regioni settentrionali. Al Sud, invece, la situazione è opposta: il tasso di mortalità per queste malattie è infatti maggiore di una percentuale che va dal 5 al 28% e la Campania è la regione con i dati peggiori. Italia spaccata a metà. Si conferma in sanità il divario tra Nord-Sud, “con ricadute anche gravi sulla salute degli italiani lungo lo Stivale, come dimostra anche l’ampia disparità in Italia sulla capacità di…

Continua
Monumenti illuminati di rosa per la prevenzione dei tumori Cronaca 

Monumenti illuminati di rosa per la prevenzione dei tumori

La Soprintendenza di Salerno ed Avellino sposa l’iniziativa della Lilt Attraverso la cultura si promuove la cultura della prevenzione. Spesso fondamentale nel campo dei tumori. I monumenti si illuminano di rosa per sensibilizzare le donne sull’importanza di una diagnosi precoce. L’iniziativa, promossa da anni in tutta Italia dalla Lilt, è stata sposata dalla Soprintendenza di Salerno ed Avellino. Non basta fare la mammografia o il pap-test, è necessario fare uno screening completo per prevenire il tumore alla mammella. A Salerno si illuminano di rosa il campanile di San Pietro a…

Continua
Un trucco speciale per le donne affette da tumore ovarico: make up artists al Ruggi Cronaca 

Un trucco speciale per le donne affette da tumore ovarico: make up artists al Ruggi

“Sguardi d’energia” è un’intera settimana di trattamenti estetici individuali e gratuiti proposti da un team di make up artist professionisti alle pazienti in cura per tumore ovarico, e non solo, per aiutarle ad affrontare con maggior forza il percorso di malattia. I truccatori saranno a disposizione delle pazienti da lunedì 16 fino a venerdì 20 ottobre, dalle ore 9 alle ore 18. Ogni trattamento durerà circa un’ora: 15 minuti per la preparazione della pelle e 45 minuti per l’applicazione del trucco. Alla fine della seduta le pazienti riceveranno un cofanetto…

Continua
L’uso di sigarette nei casi di cancro accertati nella zona delle Fonderie Pisano Cronaca 

L’uso di sigarette nei casi di cancro accertati nella zona delle Fonderie Pisano

La relazione tecnica fornita alla Procura non accerta il nesso causale tra morti e polveri dell’opificio Le morti e le malattie per tumori e patologie neoplastiche nella zona delle Fonderie Pisano riguardano sempre fumatori. Un aspetto fondamentale che incide sulla valutazione dell’eventuale nesso causale tra le polveri emanate dall’opificio e i casi segnalati. Va comunque avanti l’indagine della Procura di Salerno dopo le denunce di attivisti e residenti. C’è quindi sempre un consumo considerevole di sigarette come filo conduttore dei casi di morte registrati a Fratte e nella valle dell’Irno….

Continua
Registro Tumori: dato campano in linea con il trend italiano Cronaca 

Registro Tumori: dato campano in linea con il trend italiano

Lo studio quinquennale che completa il registro tumori infantile sottolinea che in Campania “i bambini e gli adolescenti si ammalano con la stessa frequenza che nel resto d’Italia, tranne che per i tumori epiteliali maligni negli adolescenti”. Un quadro completo si avrà dalla prossima settimana con la presentazione dei dati dello studio relativo all’Asl Napoli 2 nord per quanto riguarda gli adulti. Lo studio si è basato su 2,6 milioni di schede ma anche su indagini genetiche e biomolecolari, archivi di radioterapia e di trapianti di midollo osseo e il…

Continua