Voi siete qui
Ai domiciliari anche Lieto, il produttore tv del “gollone” sul ricorso Cronaca 

Ai domiciliari anche Lieto, il produttore tv del “gollone” sul ricorso

Interrogato dal pm Elena Guarino e dal gip Pietro Indinnimeo, nel carcere di Regina Coeli a Roma, Casimiro Lieto ha raccontato la sua versione su quel debito da 200mila euro con l’erario estinto grazie ad un dispositivo a lui favorevole della Commissione Tributaria Regionale. La stessa in cui, secondo la Procura di Salerno, si taroccavano sistematicamente le sentenze dietro pagamento di mazzette o regalie varie. Nel caso di Casimiro Lieto, noto produttore televisivo partito da Avellino e giunto a Roma fino a diventare autore di programmi Rai, addirittura ci sarebbe…

Continua
Polizia recupera la tv del reparto di pediatria rubata all’ospedale di Salerno Cronaca 

Polizia recupera la tv del reparto di pediatria rubata all’ospedale di Salerno

Festa grande ieri, nel reparto pediatria del locale Ospedale S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, per tutti i piccoli degenti per la cerimonia di consegna ufficiale di un mega televisore donato a quel reparto dall’Associazione “Noi donne soprattutto”. In realtà, il televisore era già stato consegnato, qualche tempo fa, al reparto, ma nei giorni scorsi, l’apparecchio, di 74 pollici e del valore di circa 4.000 euro, era stato misteriosamente trafugato, mentre si trovava ancora imballato all’interno del reparto. Dopo la denuncia del furto, gli agenti della Polizia in servizio…

Continua
GdF Napoli: arresti e sequestri per frode fiscale e truffa aggravata nel settore tv Cronaca 

GdF Napoli: arresti e sequestri per frode fiscale e truffa aggravata nel settore tv

Nella mattinata odierna il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli, sotto il coordinamento della locale Procura della Repubblica, ha dato esecuzione a un provvedimento di custodia cautelare personale degli arresti domiciliari nei confronti di 4 soggetti, ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata a una frode fiscale per oltre 3 milioni di euro e truffa aggravata per aver ottenuto indebitamente contributi statali destinati ad emittenti televisive locali, per circa 2,3 milioni di euro. Le società televisive coinvolte sono: “JULIE ITALIA S.r.l.” (emittente televisiva “Julie Italia”), SO.PRO.DI.MEC….

Continua
All’Università di Salerno si parla di televisione 4.0 Cronaca Curiosità 

All’Università di Salerno si parla di televisione 4.0

Switch-off al digitale terrestre di nuova generazione, 40milioni di apparecchi televisivi da rottamare, Intelligenza artificiale e algoritmi per creare una tv personale. All’università di Salerno ne discutono i più importanti broadcaster italiani. Nell’era della quarta rivoluzione industriale, il mondo delle televisione sta vivendo profondi cambiamenti di prodotto e di tecnologia. Le università di Salerno e del Sannio, attraverso le esperienze dei principali attori dell’industria televisiva tentano con un convegno di delineare gli scenari tecnologici e il contesto operativo nel quale superare i confini dello schermo tradizionale e proiettarsi verso l’universo…

Continua