Voi siete qui
Salernitana, sosta utile per recupero infortunati e prove tattiche Sport 

Salernitana, sosta utile per recupero infortunati e prove tattiche

L’unica differenza, rispetto alle altre settimane, è il giorno in più di riposo. Quello di martedì, in aggiunta al lunedì dopo il pareggio interno con il Frosinone. Da ieri si lavora, come o forse più delle altre settimane. Perché la sosta in campionato è un’occasione utile per provare nuove soluzioni tattiche. Il 3-5-2 adottato finora ha consentito alla Salernitana di conquistare 14 punti in sette gare e di piazzarsi ad una sola lunghezza di distanza dalla capolista Benevento. Numeri alla mano, bisognerebbe continuare su questa strada. Ventura, invece, ne sta…

Continua
Salernitana seconda alla sosta e i margini di miglioramento sono ancora ampi Sport 

Salernitana seconda alla sosta e i margini di miglioramento sono ancora ampi

4 vittorie, 2 pareggi ed una sola sconfitta. La Salernitana, capace di conquistare 14 punti nelle prime 7 gare della stagione, arriva alla seconda sosta per gli impegni delle nazionali al secondo posto in classifica. Ventura ha dato un’impronta precisa alla sua squadra, che non butta mai il pallone, che cerca di difendere in maniera organica e di ripartire rapidamente sfruttando le corsie esterne ma anche gli inserimenti a turno degli interni di centrocampo. Il lavoro del mister in breve tempo è risultato apprezzabile soprattutto alla luce dei tanti infortuni…

Continua
Salernitana, col Frosinone ancora 3-5-2 con Kiyine esterno Sport 

Salernitana, col Frosinone ancora 3-5-2 con Kiyine esterno

Sofian Kiyine torna e diventa ancora più importante per la Salernitana. Perché offre a Ventura una variabile tattica che può tornare utile. Forse non dall’inizio contro il Frosinone ma a gara in corso sì, oppure nelle prossime partite. Come provato in questi giorni in allenamento, Kiyine può agire anche da trequartista alle spalle della coppia d’attacco. In questa ipotesi, la linea di centrocampo passerebbe a quattro confermando la difesa a tre. Ma, come detto, domani Ventura dovrebbe partire col consueto 3-5-2 per cercare di battere il Frosinone e confermare il…

Continua
Salernitana, poche novità in vista del match col Frosinone Sport 

Salernitana, poche novità in vista del match col Frosinone

Ancora uno sforzo e poi i 14 leoni su cui mister Ventura ha puntato per il tour de force, apertosi con la vittoria a Trapani e che terminerà domenica pomeriggio con la sfida col Frosinone, potranno godersi un pizzico di meritato riposo. Prima della seconda sosta del campionato cadetto, che sembra arrivare al momento giusto per la Salernitana alle prese con un’infermeria quantomai affollata e con diversi giocatori con le batterie scariche, i granata cercheranno di reggere il confronto anche con i più quotati avversari. Nonostante i soli 5 punti…

Continua
De Cesare a Goal su Goal “merito a Ventura, questa Salernitana può dare soddisfazioni” Sport 

De Cesare a Goal su Goal “merito a Ventura, questa Salernitana può dare soddisfazioni”

Ospite di Goal su Goal a LiraTv, Ciro De Cesare elogia il lavoro di Gian Piero Ventura. Secondo l’ex attaccante della Salernitana, questa squadra potrà dare grandi soddisfazioni.

Continua
Salernitana, un avvio da sogno. Ora l’esame Frosinone Sport 

Salernitana, un avvio da sogno. Ora l’esame Frosinone

La vittoria della Cremonese nel posticipo con l’Ascoli certifica il secondo posto della Salernitana. Dopo le prime sei giornate del campionato di Serie B, nonostante infortuni a raffica, calciatori in ritardo di condizione e difficoltà di inserimento e adattamento dei nuovi, meglio dei granata ha fatto solo la corazzata Empoli. I toscani, retrocessi dalla Serie A e forti del paracadute, sono ancora imbattuti ed hanno conquistato 14 punti (4 vittorie e 2 pareggi). I campani sono distanti una sola lunghezza: 13 punti con 4 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta….

Continua
La Salernitana espugna il Picchi e centra la terza vittoria esterna consecutiva Sport 

La Salernitana espugna il Picchi e centra la terza vittoria esterna consecutiva

La Salernitana compie un autentico blitz al “Picchi” e centra un’impresa: mai nella sua centenaria storia, infatti, il team granata era riuscito a vincere tre partite di fila in trasferta. I ragazzi di mister Ventura, invece, dimostrando ancora una volta voglia e spirito di sacrificio fuori dal comune, chiudono il mini ciclo di tre gare in sette giorni portando a casa 3 punti pesantissimi. Il gol di Djuric, nel finale spompato, pesante, ma preziosissimo e non solo per la zuccata vincente, lancia la Salernitana nelle zone nobili della classifica. In…

Continua
Salernitana a Livorno, scelte quasi obbligate per Ventura Sport 

Salernitana a Livorno, scelte quasi obbligate per Ventura

Tra infortunati e squalificati, è lunga la lista di indisponibili nella Salernitana. Per la gara di stasera a Livorno (ore 21) mister Gian Piero Ventura è costretto a sostituire Kiyine, fermato dal giudice sportivo dopo l’espulsione rimediata mercoledì sera col Chievo Verona. Al suo posto gioca Lopez. A centrocampo Firenze torna titolare, gli fa spazio Maistro. Confermato Odjer come interno destro con Di Tacchio in mezzo. A destra Cicerelli stringe i denti e scende in campo. Anche Djuric non è al top della condizione ma fa ancora coppia con Giannetti,…

Continua
Ventura: «I miei giocatori hanno capito che se vogliono, possono fare di più» Sport 

Ventura: «I miei giocatori hanno capito che se vogliono, possono fare di più»

In casa del Livorno, che ha solo 4 punti all’attivo e che in casa ha perso all’esordio col Perugia (0-1) per poi rifarsi contro il Pordenone (2-1), la Salernitana cercherà di risultare più efficace nella metà campo avversaria rispetto alle ultime gare (a Trapani e col Chievo), di creare più occasioni da rete e, magari, anche di concretizzarle: fin qui i granata hanno segnato solo 6 reti (poco più di una di media per gara) e tra le squadre attualmente in zona play off solo l’Entella (4) e il Crotone…

Continua
Salernitana-Chievo, le probabili formazioni Sport 

Salernitana-Chievo, le probabili formazioni

Una notte da leoni. E’ quella che si aspetta mister Ventura dalla sua squadra, chiamata a confrontarsi con il Chievo, appena retrocesso dalla Serie A. Nonostante la partenza non brillante dei gialloblu veneti, il tecnico ligure ritiene che quello con i clivensi sia un banco di prova importante per comprendere le reali potenzialità della sua squadra, in ottica futura. Visto il valore della rosa avversaria, considerate le assenze di diversi elementi e le non perfette condizioni fisiche di altri giocatori, il trainer granata sembra intenzionato a confermare la squadra che…

Continua