Convalidato l’arresto di Gaetano Caraccio, matricida di Battipaglia

E’ stato convalidato il fermo di Gaetano Caraccio, l’uomo di 42 anni che ha ucciso la madre Vittora Natella, 74 anni, nella loro abitazione di Via Tafuri a Battipaglia, il cui corpo è stato rinvenuto all’antivigilia di Natale, sebbene il delitto pare sia avvenuto la sera del giorno prima o comunque durante la notte. La condotta di Caraccio, che soffrirebbe di disturbi all’origine del suo stato confusionale, sarebbe apparsa davanti al gip del Tribunale di Salerno plausibile e compatibile con quanto accertato finora dalle indagini condotte dai Carabinieri della Compagnia…

Continua