Voi siete qui
Tangenziale di Salerno in tilt per i lavori a Fratte Cronaca 

Tangenziale di Salerno in tilt per i lavori a Fratte

Lunghe code per il cantiere dell’Anas

“Scende la pioggia ma che fa…” cantava Gianni Morandi. Ed invece, appena arriva la pioggia, la circolazione va in tilt. Mattinata infernale a Salerno per chi doveva muoversi in automobile. In particolare sulla tangenziale, bloccata nella parte iniziale che va da Fratte in direzione sud a causa del cantiere dell’Anas.

Superato il periodo di Luci d’artista, sono ripresi i lavori di manutenzione. Così come da programma concordato tre mesi fa. Nell’incontro in Prefettura dello scorso 9 ottobre, Anas, Comune di Salerno e Comitato per ordine e sicurezza pubblica avevano stabilito il calendario degli interventi.

Come da programma (non scritto ma facilmente prevedibile) alla ripresa del cantiere sono spuntate di nuovo lunghe code. A cascata, il traffico ha interessato Fratte, la zona Irno e Carmine ma anche quella centrale di Salerno, con ripercussioni pure nella valle dell’Irno.

I lavori di messa in sicurezza del viadotto sono ovviamente necessari e vanno svolti. Ma andrebbe forse trovata una soluzione diversa. Non è possibile bloccare la circolazione di una città intera e anche quella proveniente dai comuni limitrofi della valle dell’Irno.

Quello che è successo oggi rischia di ripetersi nei prossimi giorni. Il termine dei lavori di manutenzione straordinaria è previsto per fine marzo. Invitiamo chi di dovere ad intervenire per evitare due mesi di passione nel traffico.

Related posts