Voi siete qui
Tari Salerno: lunghe code al settore tributi. I consigli del Comune Cronaca 

Tari Salerno: lunghe code al settore tributi. I consigli del Comune

Per evitare il protrarsi delle lunghe attese che si stanno verificando presso gli sportelli del Settore Tributi, il Comune di Salerno informa i contribuenti che hanno ricevuto avvisi di pagamento TARI con dati e importi non corrispondenti alla reale situazione dell’immobile, che è possibile procedere al pagamento della sola prima rata entro il 17 giugno ed accedere presso gli Uffici del Settore Tributi entro il termine del 16 agosto (data di scadenza della seconda rata TARI) per il ricalcolo del dovuto e conseguente conguaglio.

Per i contribuenti che ritengono di avere diritto alla riduzione TARI per reddito, è possibile procedere al versamento della sola prima rata, presentando la richiesta di riduzione e ricalcolo del dovuto entro il 30 giugno. Si ricorda che è possibile utilizzare il “calcolatore” presente sul sito internet del Comune di Salerno. Tutti i pagamenti dovranno essere effettuati con modello F24.

Related posts