Voi siete qui
Tentato furto nella Z.I., tre arresti nella notte Cronaca 

Tentato furto nella Z.I., tre arresti nella notte

Tre cittadini di nazionalità marocchina autori di un tentato furto nella zona industriale di Salenro, sono stati arrestati la notte scorsa dai Carabinieri dopo un rocambolesco inseguimento. La banda aveva provato ad intrufolarsi all’interno di una ditta decidendo poi di ritirare il colpo per la presenza di una pattuglia dei Militari.

I tre si sono allontanati per raggiugere un complice che li attendeva a bordo di una autovettura, con targa straniera dandosi ad precipitosa fuga. I Carabinieri si sono a quel punto posti all’inseguimento chiedendo anche il supporto di altre pattuglie.

Durante l’inseguimento, i malfattori hanno provato più volte a speronare la gazzella dell’Arma, non riuscendovi solo grazie alla prontezza dell’autista.

Dopo 5 chilometri di inseguimento, all’altezza di Pontecagnano, sono stati bloccati nonostante un tentativo disperato di fuga a piedi per le campagne circostanti ed un aggressione fisica ai Militari (colpiti alle mani e ad un ginocchio, ferite giudicate guaribili in una settimana).

I tre marocchini tutti con dimora ad Eboli sono stati condotti presso la casa Circondariale di Fuorni in attesa di convalida da parte del Gip

Related posts