Voi siete qui
Universiade 2019, nel judo in evidenza Giappone e Russia Sport 

Universiade 2019, nel judo in evidenza Giappone e Russia

La parte del leone nel judo la fa, manco a dirlo, il Giappone che conquista una medaglia d’oro e due d’argento. Molto bene anche la Russia con un oro, un argento e un bronzo. La prima giornata di gare è stata molto intensa davanti al pubblico del Padiglione 6 della Mostra d’Oltremare. Diversi round sono stati dalla Ippon, una mossa vincente che premia il punteggio più alto.

Una delle sfide più interessanti c’è stata nella categoria fino a 70 kg femminile. L’atleta giapponese Shiho Tanaka ha dovuto combattere fino all’ultimo, supplementari compresi, per avere la meglio della russa Madina Taimazova. Medaglie di bronzo per la tedesca Maekelburg e per l’ucraina Antykalo.

Nella categoria oltre i 70 kg femminile, medaglia d’oro per la sudcoreana Mi Jin Han, argento per la giapponese Maya Akiba, bronzo per la turca Sebile Akbulut e la russa Anna Gushchina.

Nella categoria fino a 90 kg maschile vince l’austriaco Johannes Pacher davanti al georgiano Lasha Bekauri. Al terzo posto il brasiliano Gustavo Assis e l’ungherese Krisztian Toth.

Nella categoria sopra i 90 kg maschile medaglia d’oro al russo Ruslan Shakhbazov, argento per il giapponese Kanta Nakano, bronzo per l’uzbeko Khurramov e il sudcoreano Kim.

Related posts