Voi siete qui
Universiadi 2019, Italia femminile sconfitta nel calcio Sport 

Universiadi 2019, Italia femminile sconfitta nel calcio

Esordio amaro per la nazionale italiana femminile di calcio alle Universiadi 2019, superata allo stadio Arechi dal Giappone per 2-1. La squadra allenata dal ct Mochizuki vince grazie ad un’ottima organizzazione di gioco e ad una migliore condizione atletica. Le azzurre, invece, sono apparse un po’ troppo leggere in fase offensiva.

Al 18° il Giappone sblocca il risultato con una conclusione dal limite di Koyama che s’insacca nel sette dove Capelletti non può arrivare. Il vantaggio dà fiducia alle ragazze in maglia bianca che al 24′ vanno vicino al raddoppio con Imada, brava a prendere il tempo alla retroguardia azzurra ma non a inquadrare lo specchio della porta. Il pericolo subito scuote l’Italia che con il passare dei minuti riesce a riorganizzarsi. Bonfantini quando accelera mette in difficoltà la retroguardia giapponese che rischia in un paio di circostanze.

Al 30° l’Italia ristabilisce la parità. Sugli sviluppi di un’azione insistita di Bonfantini, la palla arriva a Goldoni che, con un diagonale forte e preciso, batte Fukuta. Sul risultato di 1-1 le due squadre calano di intensità, a causa anche del gran caldo che rende necessario l’utilizzo dei due time-out, uno per tempo.

Nella ripresa il Giappone ha più energie e si rende pericoloso almeno in un paio di circostanze. Il gol del definitivo 2-1 per il Giappone arriva alla mezz’ora con Koyama, brava a bucare centralmente la difesa azzurra e a depositare il pallone in fondo alla rete. L’Italia nel finale non riesce a riacciuffare la partita.

Related posts