Voi siete qui
Vallo della Lucania, partorisce in casa e nasconde figlio nella valigia Cronaca 

Vallo della Lucania, partorisce in casa e nasconde figlio nella valigia

Sono bastati pochi minuti ai medici dell’ospedale di Vallo della Lucania per capire che quella donna, arrivata al pronto soccorso con una forte emorragia, aveva partorito da poco. Lei, moldava di 30 anni, ha dato alla luce il piccolo nella sua camera poi lo ha nascosto in una valigia. Lì i carabinieri di Vallo della Lucania, agli ordini del cap. Annarita D’Ambrosio, hanno trovato il corpicino senza vita. La segnalazione è partita dai medici del nosocomio vallese subito dopo il ricovero della donna in ospedale. La procura di Vallo della Lucania  ha aperto un’inchiesta. Le indagini sono coordinate dal procuratore capo Antonio Ricci. L’autopsia è stata affidata al medico legale Adamo Maiese. ” Prima di fare ogni tipo di valutazione dobbiamo attendere il risultato dell’esame autoptico” – ha detto il procuratore Ricci. C’è da chiarire se il bimbo sia morto prima o dopo il parto.

https://www.facebook.com/LiraTV/videos/496831001154976/

Related posts