Voi siete qui
Ventura a Salerno verifica i campi di gioco con Fabiani e Bianchi Sport 

Ventura a Salerno verifica i campi di gioco con Fabiani e Bianchi

Primo giorno a Salerno, da allenatore della Salernitana, per Giampiero Ventura. Il mister accompagnato da Bianchi e Fabiani questa mattina ha visionato i campi di allenamento della squadra granata. Dal campo dell’Ultimo Minuto al Mary Rosu per poi vedere il Volpe ed infine l’Arechi. Occhio attento alle strutture Ventura visiona in queste ore anche San Gregorio Magno la location scelta per il ritiro della squadra a partire dal prossimo 15 luglio. Proprio il piccolo centro di San Gregorio Magno sta organizzando una festa per accogliere la Salernitana ed abbinare alla permanenza dei granata una serie di eventi culturali ed enogastronomici. Tornando a Ventura l’impressione sui campi di gioco è stata favorevole. Almeno questo trapela dopo il giro delle strutture. Il mister era già stato a Salerno a gennaio del 2017 quando da allenatore della nazionale trascorse a Ravello il 69esimo compleanno e poi fu spettatore dell’amichevole disputata dalla Salernitana di Bollini contro la Poliosportiva Valentino Mazzola. Per quanto riguarda la conferenza stampa di presentazione del neo mistrer se ne riparlerà tra qualche giorno. Ventura è apparso motivato e concentrato, almeno stando agli scatti di Nicola Ianuale e pubblicati sul sito ufficiale del club granata. L’ex ct Azzurro sa bene che da oggi non conta più il curriculum, la storia o quello che è stato fatto in passato. Da oggi il presente ed il futuro di Gian Piero Ventura si coniugano con la Salernitana. Entrambi, mister e società granata hanno un punto in comune molto forte da cui ripartire: la voglia di riscatto dopo momenti bui che si spera siano solo un lontano ricordo

Related posts