Voi siete qui
Viabilità in vacanza: ecco il piano “Esodo 2019” attuato da Anas Cronaca 

Viabilità in vacanza: ecco il piano “Esodo 2019” attuato da Anas

Il traffico sarà monitorato 24 ore su 24 durante l’esodo estivo.  L’“Autostrada del Mediterraneo” è uno degli assi strategici sui quali l’Anas ha programmato una serie di misure da mettere in campo con l’obiettivo di facilitare gli spostamenti dei vacanzieri. Il piano 2019 è redatto in collaborazione con il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, insieme a Viabilità Italia, al Ministero degli Interni, all’Aiscat, alla Protezione Civile, alla Polizia Stradale, alla Polizia di Stato, all’Arma dei Carabinieri e al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Anas sarà presente sulle strade e autostrade di competenza con circa 1.100 automezzi, 5236 telecamere fisse, 1004 pannelli a messaggio variabile e 2.500 addetti. Il monitoraggio h24 della rete e l’assistenza per il pronto intervento verranno gestiti con 200 operatori impegnati tra la Sala situazioni nazionale e le 21 sale operative territoriali, tra cui quella dell’autostrada A2 “Autostrada del Mediterraneo”, che opera in affiancamento alla Polizia Stradale. Per garantire una fluidità del traffico l’Anas ha rimosso tutti i cantieri possibili, restano quelli presenti sui raccordi autostradali Sicignano Potenza; Salerno-Avellino e Benevento.  Per richiamare l’attenzione sulla sicurezza stradale l’ Anas promuove due  campagne di comunicazione#GUIDAeBASTA per sensibilizzare gli utenti della strada a essere prudenti e concentrati mentre si è al volante e #AMAMIeBASTA contro l’abbandono degli animali lungo le strade

Related posts