Voi siete qui
Viadotto Gatto, esito positivo delle prime indagini sui piloni Cronaca 

Viadotto Gatto, esito positivo delle prime indagini sui piloni

Il Comune di Salerno con l’ing. Elvira Cantarella ha ricevuto stamani, dalla società specializzata Istemi, i primi riscontri delle verifiche eseguite sul Viadotto Gatto nell’ambito del programma di monitoraggio dell’infrastruttura cominciato già dallo scorso mese di maggio dopo l’incarico affidato dal Comune di Salerno.

Sono state eseguite indagini su di una prima serie di piloni che hanno dato esito positivo e soddisfacente riguardo alla tenuta statica e funzionale dell’infrastruttura.

L’attività proseguirà su tutto il viadotto anche mediante prove di carico, utilizzo di droni e baybridge per concludersi entro la fine del mese di settembre quando sarà consegnata al Comune di Salerno la relazione finale.

Il Comune di Salerno – dichiara il Sindaco Vincenzo Napoliè attento per quanto di competenza alla verifica dell’efficienza e funzionalità di tutte le infrastrutture presenti in città. Abbiamo più volte, ad esempio, sollecitato gli importanti lavori attualmente in corso a cura dell’Anas sulla Tangenziale di Salerno. Abbiamo accolto con soddisfazione questi primi risultati riguardo al viadotto Gatto e, d’intesa con l’Assessore Mimmo De Maio e la Giunta Comunale, siamo al lavoro per predisporre un nuovo bando di gara che permetta di assegnare un incarico di monitoraggio permamente del Viadotto Gatto per garantirne la fruizione in totale sicurezza e serenità. Nello stesso tempo verificheremo ogni utile dispositivo di mobilità ove si ritenesse necessario per migliorare la fruizione del viadotto ed intensificheremo l’attività istituzionale per il completamento del tunnel autostradale Porta Ovest, opera strategica per la città ed il sistema portuale“.

Related posts