Voi siete qui
XXVII Giornata mondiale contro l’omotransfobia. Eppure nell’ultimo anno i casi di aggressioni sono raddoppiati Cronaca 

XXVII Giornata mondiale contro l’omotransfobia. Eppure nell’ultimo anno i casi di aggressioni sono raddoppiati

Prima giornata mondiale contro l’omofobia e la transfobia nell’anno delle unioni civili, ma la discriminazione contro le persone omosessuali e transessuali non si arresta.

La ricorrenza che si celebra dal 2004 il 17 maggio di ogni anno perché in quel giorno, 27 anni fa, l’omosessualità venne rimossa dall’OMS dall’elenco delle malattie mentali, è stata celebrata anche a Salerno con una assemblea pubblica svoltasi in piazza Cavour cui hanno partecipato gli attivisti di Arcigay, la responsabile del coordinamento nazionale lgbt di Amnesty International, l’Assessore alle politiche giovanili del Comune di Salerno Maria Rita Giordano, e don Michele Mari di casa Nazareth.

Negli ultimi dodici mesi sono 196 le storie di omofobia e di transfobia censite da Arcigay attraverso il monitoraggio dei mezzi di informazione. Un numero quasi doppio rispetto a quello dello scorso anno.

https://www.youtube.com/watch?v=QnA9VxIAXtQ

Related posts